Detergenti: dare la cera, lucidare la cera... 🐱‍👤

Oggi è il turno dei detergenti per il viso e di tutti i loro dubbi: c'è un sapone "alla bietola" che funziona allo stesso modo per la mia testa, per il mio corpo e per quello che mi pende? In che cosa è diverso dalla pillola che faceva mia nonna? la padella di un elegante pulitore da farmacia È vero che i detergenti sono prodotti chimici tossici e maledetti dal capitalismo... creati per lasciarmi sterile?

Andiamo per tutto, lentamente e senza dolore... Un viso pulito vale più di 1.000 nudi, attira la fortuna cosmica e spaventa gli invidiosi.

I detergenti servono a pulire... e se puliscono troppo... seccano e irritano

La funzione principale di un detergente è rimuovere il grasso, i batteri, il sudore, lo sporco e la pelle squamosa che si accumula sul viso.

Ma un detergente (per ora) non è intelligente e non distingue tra tutto il 'scuro' di cui sopra e le cose 'buone' che vorresti mantenere sul tuo viso (proteine, lipidi, il sorriso dopo gayola...) Il il cosiddetto effetto faccia della carta vetrata lucertola o elefante viene a dire che il pulitore ha fatto il suo lavoro... TROPPO BENE ed è andato troppo veloce a rimuovere le cose.

Quindi... tutti i detergenti irritano allo stesso modo?

Beh no. Fino alla seconda guerra mondiale esistevano solo i saponi 'tradizionali' della nonna a base di grassi animali o oli vegetali... che irritavano la pelle.

Siccome il sapone scarseggiava durante la guerra, hanno dovuto inventare qualcosa e syndet (syndet = SYNthetic DETergent) è apparso direttamente dal laboratorio. OH! Una precisazione: syndet significa semplicemente sintetico; cioè viene da un laboratorio... e la scienza ci sta bene 👨‍🔬... la scienza è tua amica. La scienza funziona.

Con i Syndet sono apparsi detergenti per usi diversi e con diversi "potenziali di irritazione":

1. I "Pesanti" (si chiamano anionici - che mi ricordano "ano"... perché possono farti diventare "come il culo" se ne abusi)

gif
  • Economici, che fanno schiumare MALLET e MALLET pulito… cioè possono IRRITARE MALLET

  • In questo gruppo ci sono la SLS (questa si secca di più) e la SLE. Forse ne hai sentito parlare perché ricevono un sacco di odio come "NO SOLFATI!!!!!". Beh... non è "così male". Come tutto, nelle sue giuste dosi; sono sicuri, efficaci, legalmente autorizzati dalle istituzioni sanitarie e svolgono la loro funzione meglio di qualsiasi altro. Molto simile se sono ben utilizzati e inseriti in una formula.

2. I 'SuaveSitos' (si chiamano - non ionici)

  • Costosi, non fanno quasi nessuna schiuma e quelli che irritano MENO

  • Sono spesso usati per pulire la pelle dei bambini

3. I "cercatori di movimento" (o cationici, perché lascia i microbi "catatonici")

  • Non si lavano molto bene... ma sono ottimi quando si tratta di uccidere microrganismi e batteri.

4. Il 'né fú né fá' (o anfotero)

  • Fanno schiuma... ma non molto, puliscono... ma non a fondo, irritano... un po', sono antibatterici... a metà. Dai; Ottengono un passaggio in tutto, ma non un buon voto in nessuna materia.

E il caso, mescolando tutto quanto sopra... puoi ottenere detergenti super hardcore come la pulizia di camion 🚚 o così morbidi che li metteresti su un neonato 🐣.

Ehi... ma a parte quella patina, ho sentito dire che ai detergenti vengono aggiunti troppi ingredienti dannosi, impronunciabili e dannosi per la pelle. Anche questo infastidisce e irrita?

Mmmm... se è fatto con amore, NO.

Come cheat sheet e riassunto, per fare una formula per una donna delle pulizie metti solo 4 “cose”:

  • Acqua (non necessaria al 100% nei detergenti solidi x es.)

  • Il detergente (si chiama tensioattivo o tensioattivo), e abbiamo già visto che è quello che toglie lo sporco e irrita.

  • Piccole cose che non puliscono ma che danno 'sensazione e gusto' : addensanti perché il prodotto sia più o meno liquido, coloranti per dargli colore, profumi per farlo sentire ricco ricco ricco (alcuni profumi, a seconda della persona, può provocare allergie... ) La schiuma rientra in questa categoria. La schiuma NON è ciò che pulisce (comorrr... ?). Abbiamo appena distrutto un mito per te, scusa.

  • Spostato per 'compensare' la parte che irrita . Oli, aloe, ceramidi, glicerina... cose che idratano e rinnovano la naturale barriera protettiva della tua pelle.

Insomma, le cose che aggiungono ai pulitori (a meno che tu non sia un troll bastardo) servono, in genere, per dare più gusto e per 'compensare' l'effetto pulente... non per infastidire.

Allora, vediamo, insomma... ne vale la pena il sapone per le mani o la doccia sul viso?

NO perché quelli del viso e del corpo ce l'hanno

  1. più quantità di detergente

  2. usano detergenti più "pesanti",

  3. utilizzare meno ingredienti "compensatori".

…di quelli che trovi in ​​un detergente formulato per il jepeto

È vero che i sintetici di cui parli... vengono dal petrolio e uccidono Nemo 🐠 e il sapone naturale che fa mia zia nella vasca da bagno è l'unica alternativa?

No. 70 anni fa, il sapone naturale lasciava la tua pelle per grattugiare il formaggio e la maggior parte di quelli sintetici erano derivati ​​dal petrolio.

Al giorno d'oggi, quelli sintetici (quelli fighi) sono fatti con ingredienti naturali, sostenibili ed ecocertificati e i saponi naturali non danno fastidio al viso perché compensano la secchezza con cose deliziose (non fatevi trasportare dai titoli sensazionalistici). Alla fine, come ogni cosa nella vita, ci sono prodotti SHIT, e prodotti MILK, e poco o niente di tutto ciò ha a che fare con il fatto che il detergente sia stato formulato in un laboratorio o in un orto urbano.

In conclusione, quando si tratta della tua faccina

  • Meglio qualcosa di specifico studiato per il viso

  • che deterge senza seccare

  • Questo fa piacere a te e alla tua pelle

  • Se per venderti bontà ti parlano (solo) di ingredienti naturali e non aggiungono parole come PH, irritazione o tensioattivo... alza un sopracciglio 🤨 e continua a chiedere.

OH! Sai, cuneo commerciale, il nostro Splash Foam Party ! che soddisfa tutto ciò che potresti chiedere a un detergente per il viso!

  • Tensioattivo sintetico di origine vegetale, ecocert

  • Mescolo ingredienti idratanti come bambù, aloe vera o estratti di frutta mediterranea

  • Schiuma verde al profumo di mela da assaporare e ripetere ogni giorno

 

Sivin

Facciamo bene

Related Posts

Lista de (Des)propósitos para 2024
Lista de (Des)propósitos para 2024
Lista de (Des)propósitos para 2024 Se viene blog sobre propósitos de año nuevo. En 2022 te hablamos sobre propósit...
Read More
La receta de nuestras mejores galletas de 2023
La receta de nuestras mejores galletas de 2023
la receta de nuestras   mejores galletas de 2023 🍪 la receta    de nuestras          mejores           galletas   ...
Read More
Un año en pocas palabras: rizz
Un año en pocas palabras: rizz
Un año en pocas palabras 1 año en menos de 280 caracteres Entre listas de los más escuchados, de las series más vi...
Read More